cerca

Giavazzi e Fassina

18 Settembre 2012 alle 14:00

Giusti i rilevi del Direttore sul tono e sulla qualità del confronto. Ma gratta gratta, le due concezioni e le due culture sono antitetiche. Quello che manca e che invece ci vorrebbe è l’intento di lavorare insieme per una sintesi accettabile e fattibile che riuscisse a mettere da parte la conflittualità perenne ed astiosa su cui le due parti, specie da noi, vivono da sempre. Con la caratteristica che la conflittualità diventava complicità e accordo ferreo sulla massima principe: ”I soldi pubblici sono cosa nostra”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi