cerca

Blasfemie e fame!

13 Settembre 2012 alle 18:15

A dire il vero quando si accoppavano i blasfemi l'Europa non se la passava poi così tanto male. Cattedrali, Dante, Tommaso, la rete dei Monasteri, il federalismo locale, la nascita delle banche e del libero mercato ... vero! Non tutto oro quel che luccica. Infatti dopo arrivarono i Lutero, i Rosseau, i Cartesio ... coloro che ci hanno lasciato in eredità l'attuale capitalismo eticamente protestante e la sua scia di sangue, povertà e sfruttamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi