cerca

I pm, ovvero la fine del segreto istruttorio e della deontologia

11 Settembre 2012 alle 10:30

All'audizione di Berlusconi quale teste/imputato a Roma sulla vicenda della villa venduta a Dell'Utri, erano presenti 3 pm inquirenti, uno dei quali era Ingroia. L'indomani l'intero colloquio tra Berlusconi e i pm era stampato sul quotidiano Il Fatto, colloquio esposto tutto intero come appena sbobinato. Quale dei 3 pm avrà passato la registrazione? Forza, non è difficile! La fiducia nella giustizia ormai è abbondantemente sotto lo zero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi