cerca

La Lega si merita davvero una Lega o un Renzi?

7 Settembre 2012 alle 09:45

Mi stupiscono le parole di Barbara Palombelli che, su Il Foglio di Giuliano Ferrara, parlando di Matteo Renzi (valutandolo non proprio positivamente), sostiene quanto segue: "Abbiamo bisogno di idee grandi, uomini e donne capaci di pensare al futuro dell'Italia e non soltanto al proprio immediato collocamento". Posto che nei confronti della Palombelli Renzi ha tutti i diritti del mondo di candidarsi a Premier per il Pd, mi domando fino a quanto in Italia dobbiamo assistere ad atteggiamenti di scontro, di sfiducia se non addirittura di odio, controproducenti e non costruttivi, nei confronti di politici o comunque di persone in gamba, giovani, volenterose, che si allontanano dal cliché a cui siamo sempre stati abituati (il cliché che Vittorio Feltri definisce degli intellettuali, il cliché dei politici standard che si sono fatti strada all'interno del partito e che hanno avuto da sempre come obbiettivo generale quello delle poltrone e del potere e non di prendersi cura del benessere comune). Mi pare ovvio che un Paese per crescere e soprattutto per cercare di uscire dalla impasse e da una forte situazione di recessione, avvicinanandosi le elezioni politiche, sia alla ricerca di uomini e donne capaci, con grandi idee. Ma dobbiamo anche permettere a queste persone - sempre che vi siano - di esprimersi e di osare. Renzi rappresenta il nuovo, pur nella sinistra, che osa, l'anticonformista, il moderno, il distacco con il passato del politico alla D'Alema per intenderci, il politico di apparato. Un Renzi potrebbe essere assimilato ad una sorta di reatà leghista nel suo modo di agire tra la gente, spontaneamente, semplicemente, con passione e amore per il suo lavoro, alla ricerca di una speranza per il futuro suo e degli italiani che la pensino come lui. E gli vengono messii bastoni tra le ruote. Mi domando se l'Italia si meriti davvero che esista qualcuno che ci metta la faccia come la Lega o come un Renzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi