cerca

La palla è rotonda, la tv rettangolare

25 Agosto 2012 alle 20:00

I cambiamenti nel mondo del calcio dopo l’avvento delle pay tv: da un’analisi costi-benefici si deduce che a fronte delle cospicue entrate monetarie costituite dagli introiti conseguiti dalle società si riscontrano numerosi aspetti negativi. La falcidia del calendario con anticipi e posticipi rende poco avvincente per gli sportivi seguire l’andamento del campionato: preferirei di gran lunga alle 5 della domenica poter leggere una classifica senza asterischi. Le rare occasioni in cui si ritorna all’antico, la contemporaneità delle partite stupisce positivamente chi non l’ha mai apprezzata e inonda di rimpianti i nostalgici del radiofonico “Tutto il calcio” di Ciotti e Ameri. Gli orari assurdi di inizio delle partite costringono i giocatori e gli addetti ai lavori a gelate notturne invernali e a bollire all’inizio e alla fine del campionato: non si comprende perché il fischio d’inizio non segua la diversa inclinazione dell’asse terrestre rispetto ai raggi solari. Le notturne scoraggiano le trasferte: ritornare a casa nel cuore della notte mal si concilia con gli impegni lavorativi e di studio del giorno dopo. Il maggior numero di partite giocate a causa degli obblighi televisivi, di cui molte in orari notturni a temperature proibitive, ha causato un impressionante numero di infortuni e problemi muscolari, determinando una disparità di valori a discapito delle piccole società che non possono permettersi ampie rose di giocatori. La tristezza degli stadi semivuoti. Scoraggiati anche da altri fattori, i tifosi si recano sempre meno numerosi negli stadi, preferendo la comodità del salotto di casa o del bar, e la visione di interi settori desolatamente vuoti unita alla mancanza del tifo da parte dei propri sostenitori dovrebbe indurre più di qualche giocatore e presidente a riconsiderare l’intera questione dei diritti televisivi: non sarebbero d’accordo i calciatori a una riduzione dei già elevatissimi emolumenti in cambio di un calcio più puro e appassionante?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi