cerca

Lo spread scende, la super sale

23 Agosto 2012 alle 09:00

Ci stavo cascando anch'io al trucco dello spread, diventato oramai dominus della politica, padrone degli Stati e suggeritore dei premier buoni da votare e castigatore quelli cattivi, quindi da scalzare ed anche allo sberleffo di Bella Ciao. Lo stress da spread era difatti sceso ad appena 400 punti(senza capirne il perchè) ed era più che giustificato un diffuso sentimento di sollievo. Finalmente l’abbiamo preso! Poi la mazzata mozzafiato: la super ha superato i due euro il litro ed allora ho ripensato allo spread che forse era meglio tenerlo alto, anche oltre i mille punti, ma basso il costo dei carburanti. Vero spread che non seleziona leader ma stecchisce gli italiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi