cerca

L'esterofilia impera

8 Agosto 2012 alle 13:30

Prima l'intervista a "Der Spiegel", poi quella al "Wall Street Journal", pubblicata con un mese di ritardo,dimostrano la decadenza della stampa italica. Infatti, in passato le posizioni dei leder italici si trovavano esposte sui giornali italiani, dai più diffusi a quelli più autorevoli. Va bene che il premier Monti deve assicurare "i mercati" ma le posizioni vanno evidenziate sui giornali italiani. Un modo per dire ai "mercati" che l'Italia non ha niente da imparare dalla stampa estera, la cui autorevolezza, debbo essere polemico, è anche colpa della stampa italiana, vista la prontezza di riferire giudizi che arrivano da questi giornali, senza la reciprocità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi