cerca

Sillogismo politicamente scorretto

6 Agosto 2012 alle 14:00

Gli stati virtuosi dell’Europa pretendono che gli stati spreconi si adeguino alle loro direttive per poter rimanere all’interno dell’Unione. Se le regioni virtuose italiane pretendessero che le regioni sprecone si adeguassero alle loro direttive per poter rimanere all’interno dell’Italia? Ma forse la vera domanda è: Europa e Italia sono due insiemi di genti ciascuno dei quali con una cultura comune? Hanno la stessa cultura europea persone che ubbidiscono alle leggi e persone che le interpretano a proprio piacimento? Hanno la stessa cultura persone che si alzano al mattino e vanno a lavorare e persone che si alzano al mattino e vanno a faticare? Ognuno ha i propri pregi e i propri difetti e mi guardo bene dal fare classifiche, ma voler stabilire che chi ha prodotto dei frutti col proprio lavoro li debba condividere con chi non ha prodotto alcun frutto solo perché quest’ultimo ne ha bisogno secondo me è decisamente opinabile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi