cerca

Berlino l'ingrata

6 Agosto 2012 alle 18:45

Come facciamo a convincere i tedeschi che non vogliamo i loro soldi? Mario Monti ce l’ha messa tutta questa volta, nell’intervista apparsa ieri. Forte della sua competenza, di nuovo ha tentato di spiegare che l’aiuto a Grecia, Irlanda, Portogallo l’abbiamo pagato noi più che loro, e che ai tassi attuali sul debito pubblico sono gli italiani e gli spagnoli a sovvenzionare i tedeschi, non il contrario. Sta a vedere che ora saranno gli ineffabili tedeschi a doversi scappellare alla nostra generosità. Lo faranno o ci bombarderanno con le loro eurodivisioni BuBa-zzate di pernacchie? Io propendo per la seconda ipotesi, ma resto fiducioso, ché al peggio non c'è mai fine. Una cosa però bisogna ammetterla: al nostro Monti non manca il senso del ridicolo. Oremus.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi