cerca

Professor Monti si contenga

3 Agosto 2012 alle 09:00

Anche Mario Monti soffre il male dell'estero. Fuori dal paesello che governa si lancia in affermazioni quanto meno discutibili. Passi per "la luce alla fine del tunnel", una spreadata galattica è seguita, ma oggi, forse, ha superato il limite. I mercati stanno riandando malissimo. Lo spread è alto. Monti non trova niente di meglio che affermare; se lo spread non scende, il prossimo governo potrebbe essere tentato di uscire dall'euro. Il modo migliore per far si che i mercati ci guardino con un terrore sempre più crescente. Si possono aver frequentate ottime scuole, si possono conoscere bene diverse lingue straniere, si può aver frequentato, e frequentare i big della terra, ma nel momento in cui si parla per dire così clamorose sciocchezze, ecco, mi chiedo se qualche volta Monti, per troppa supponenza, non sia vagamente unfit a governare il paese. Silenzio, professore, silenzio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi