cerca

Bravo Draghi (per davvero!)

3 Agosto 2012 alle 15:45

La decisione di ieri della Bce, resa possibile da Draghi nonostante l’opposizione della Bundesbank, è il massimo che si potesse fare. I mercati, resi strabici dalla speculazione di breve periodo, non l’hanno ancora capito ma consente un robusto aumento delle risorse destinate al salvataggio degli stati e avrà gli effetti d’una licenza bancaria all’EFSF/ESM. I titoli acquistati dalla Bce sul mercato secondario dei titoli di stato garantiranno a chi li vende, come banche e assicurazioni, le risorse da investire sulle nuove emissioni e permetteranno al nostro governo di finanziarsi a tassi non eccessivi. Ovviamente, essendo necessaria una richiesta formale d'aiuto all’ESM, con relative, severe condizioni, non si potrà arrestare l’azione di risanamento. Bravo Draghi!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi