cerca

Bersani prenda atto

31 Luglio 2012 alle 15:30

Mi ricordo che poco meno di un anno fa Bersani ebbe a dichiarare: “Berlusconi prenda atto che non dispone più di una maggioranza e rassegni le dimissioni”. Lo fece, nel tripudio della gente accorsa sulla piazza del Quirinale. Ora il Pdl presenta una sua proposta di legge elettorale e auspico che Bersani prenda atto che, non avendo più Berlusconi una maggioranza, quella proposta potrà essere respinta, se davvero non gli piace, senza alcuna preoccupazione e anzi fare lui una proposta che verrà approvata da quella maggioranza che non fa più capo a Berlusconi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi