cerca

Previsioni facili

26 Luglio 2012 alle 13:45

Vengono chieste a gran voce le dimissioni di Formigoni, indagato per un reato oggettivamente grave ed infamante. Ma alcuni giornali fanno rilevare l’assordante silenzio nei confronti del – parimenti indagato e con richiesta di rinvio a giudizio – Nichi Vendola. E la disparità di “trattamento”. A parte lo “sconto” già anticipato a quest’ultimo sulla qualificazione giuridica (abuso di ufficio anziché concussione). Una spiegazione potrebbe essere questa: Formigoni sarà condannato mentre Vendola sarà assolto. Non ho letto le “carte”. Appunto. Ma sono disposto a scommettere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi