cerca

Nonno virtuoso

26 Luglio 2012 alle 17:15

Mio nonno,bancario, pagava i debiti di gioco di suo fratello, spendaccione nullafacente, che andava a giocare al casinò di Sanremo recandovisi in taxi. Ad un certo punto il nonno si è stufato e suo fratello, a corto di risorse, si è dato una regolata. Non si è messo a lavorare, ma almeno ha ridotto le spese. Fatte le debite proporzioni, la Germania non ha proprio tutti i torti in linea di principio, solo che mio nonno aveva solo il suo stipendio di bancario e non ha fatto i soldi vendendo merci a tutta la famiglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi