cerca

Vendola: abuso di ufficio e non concussione?

25 Luglio 2012 alle 14:00

Qualcuno mi spieghi perché Vendola, dopo aver costretto il Direttore Generale Cosentino, che non voleva, a riaprire i termini di un concorso per il quale erano state già presentate tutte le domande ed era stata nominata la commissione esaminatrice, è stato accusato soltanto di abuso di ufficio (reato minore che prevede la reclusione da 6 mesi a 3 anni) e non di concussione (reclusione da 4 anni a 12 anni). E perché per Berlusconi che aveva brigato con la Questura di Milano per far rilasciare Ruby, è stata formulata l'accusa di concussione e non di abuso di ufficio? Le due situazioni mi sembrano identiche. Due pesi e due misure?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi