cerca

Anche i tedeschi hanno uno Spread

24 Luglio 2012 alle 20:00

Noi italiani abbiamo imparato a misurare la credibilità del nostro paese tramite il benchmark dello Spread. Da più di un anno ci sentiamo dire, di rimbalzo tra le diverse istituzioni europee, che i tedeschi ed il loro universo sono cattivi, ostinati ed ottusi perché non ci vogliono aiutare, che la Bce va riformata in modo che possa liberamente stampare denaro e così darci un’altra facile scappatoia e che i governi devono avviare la fase della crescita. Tutte balle. Andando a ritroso, i governi non possono fare un bel niente per l’economia tranne romperla, quindi non-facendo fanno meglio. Ma ciò non accadrà mai, perché oltre a non accettare mai responsabilità e colpe i politici vogliono sempre avere le mani in pasta ovunque proprio per poter continuare a far danni. In secondo luogo, l’unico motivo per cui l’euro ha mantenuto un declino composto negli ultimi mesi è proprio grazie all’ortodossia finanziaria della Bundesbank da sempre opposta alle rotatorie allegre. Infatti a novembre del 2011 l’euro trattava nell’area tra 1,40 ed 1,46 contro il dollaro, pur essendo in piena crisi greca, portoghese, irlandese, spagnola ed italiana. Di lì a breve la Banca Centrale introdusse i piani di rifinanziamento illimitati, ed ecco che l’euro iniziò la sua dolce discesa. Immaginiamoci se potesse liberamente stampare moneta senza alcun controllo e magari senza alcun organo eletto di revisione! Stampare moneta svaluta la stessa e genera inflazione, questa porta alla lievitazione dei tassi d’interesse, anche per la Germania, ed ecco perché i tedeschi non vogliono scaricare sulle spalle del proprio popolo gli eccessi dei nostri. La prova che questo rischio sia reale è nello spread dei tedeschi, ovvero quello tra il rendimento del Bund ed il costo degli Swap sullo stesso, cresciuto da 40 punti base dello scorso anno ad oltre 100 punti di stamane. Le cancellerie questi dati li conoscono e ne percepiscono i rischi ed è per questo che preferiscono restare soli che mal accompagnati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi