cerca

Standard & Poor's e Moody's

21 Luglio 2012 alle 18:00

Le agenzie di rating declassano l'Italia ed ecco una generale levata di scudi. Politici tutti (grillo e grillini compresi) giornali tutti, istituzioni tutte, magistratura compresa che, come ci ha abituato, è ben lesta a passare all'azione, ipotizza interessi privati e chiama in giudizio Standard & Poor's con evidente intento intimidatorio. Così se i rendimenti dei titoli pubblici italiani continuano a salire è tutta colpa delle agenzie di rating che perseguendo i loro loschi fini se ne fregano dei casini che innescano. Io credo invece che Standard & Poor's e Moody's facciano né più né meno che il loro lavoro e che lo facciano tremendamente bene. E' vero, Monti si sta dando da fare ma chi può scommettere anche un euro che nei dieci anni che verranno, i vari soggetti di cui sopra non smonteranno pezzo per pezzo quanto fatto come del resto hanno già iniziato a fare? E perchè allora Moody's dovrebbe far finta di niente? Ma la cosa che mi secca di più è che nessuno, tranne qualche tedesco, lo dice forte e chiaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi