cerca

Ma cosa state dicendo?

20 Luglio 2012 alle 10:30

Esercizio puramente ludico, anzi, sadico, fare i conti su come si potrebbe risolvere il problema del debito pubblico se tutti pagassero le tasse. Se alle tasse che colpiscono il 55% del reddito si aggiungessero le tasse evase arriveremmo intorno al 63% di imposizione. Ma secondo voi una stato in cui i cittadini pagano 2 euro di tasse ogni tre che guadagnano per mantenere una classe politica che dilapida come nessun’altra nel mondo civile è un’ipotesi etica o è una premessa per fare una rivoluzione? Io non ho dubbi, purtroppo non ho più l’età per fare le barricate contro i vostri amati governanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi