cerca

Ancora sul matrimonio

18 Luglio 2012 alle 09:00

"E perché, scriveva Giovanni dalle Celle (1310-1396), nel matrimonio apparisce l'ufficio d'esso più nella madre che nel padre, esso dalla femina è denominato". Nomina sunt consequentia rerum. Amen.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi