cerca

Mario Monti: senatore a vita

11 Luglio 2012 alle 20:15

Il Professore non perde occasione per continuare a sostenere che non ha nessuna intenzione di candidarsi alle elezioni del 2013; e tutti a commentare. Soddisfatti o immelanconiti da questo novello Cincinnato. Ma a me, povero lettore, viene un dubbio: cosa è veramente successo il 9 novembre 2011, quando il Presidente Napolitano lo ha nominato senatore a vita? E' stata solo una finta per eliminare B.? Come può partecipare alle elezioni un senatore a vita? se non fosse rieletto, scade forse la nomina? Oppure si tratta dell'ennesima presa per i fondelli agli elettori contando sulla loro ignoranza profonda di tutto quello che riguarda lo stato? Ai posteri l'ardua sentenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi