cerca

E finalmente sono stati tutti premiati

9 Luglio 2012 alle 14:00

Dunque, facciamo un po' di conti. Che fine hanno fatto i protagonisti di "Mani Pulite"; quelli che, dopo aver fatto fuori Dc, Psi e così via, stavano consegnando il paese nelle mani del Pci e della sua gioiosa macchina da guerra? Una bella fine certo. Borrelli, dopo il pensionamento, ad oltre 75 anni, fu nominato Commissario della Figc per lo scandalo del calcio. D'Ambrosio fu nominato senatore dal Pd. Di Pietro, sempre dal Pd, venne candidato alla Camera in un collegio blindato (il Mugello). Colombo è stato nominato, in quota Pd, nel Consiglio di Amministrazione della Rai. Resta da premiare Davigo. Abbia fiducia, i comunisti hanno dimostrato di avere la memoria lunga e di saper pagare i loro debiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi