cerca

La particella di Dio

4 Luglio 2012 alle 19:30

Troppo chiasso attorno a Dio. E lo dico da agnostico. E' come aver fatto una ecografia alla nostra anima. L'anima c'è sicuramente, ma sullo schermo del monitor anche il clinico più sapiente non riuscirà a vedere che le solite righe e quei contrasti a zig-zag che diagnosticano il nulla. Perché, come l'anima, il Bosone è l'essenza stessa dell'universo e non una sua parte, neppure quantica, neppure particellare. Ma la scienza, giustamente, vuole un po' di pubblicità ogni tanto, tanto pè campà e perché ha da campà. Il nodo centrale dell'universo è nella formula della teoria della relatività ristretta. E' lì da tanti anni, ma gli scienziati non la vedono. E' nella dicotomia "massa (infinita) - energia (infinita) "la chiave della lettura degli eventi. Dicotomia che (non) troverà forse mai la sua possibilità di replica. Una, pari allo zero assoluto. L'altra, nel superamento della velocità della luce. Due stati opposti ed identici. Che ci dicono che materia ed energia sono la stessa cosa, anche se noi ne percepiamo solo le loro forme intermedie (anche se estreme).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi