cerca

La guerra è dichiarata

4 Luglio 2012 alle 14:30

“Tagli alla spesa pubblica: Via uno statale su dieci”. Il Governo Monti ha deciso di colpire con la “decimazione” che tanto cara all’Impero Romano nel 17 a.c. nelle sue campagne militari e all’Esercito Regio durante la Prima Guerra Mondiale. Non c’è che dire. A parte seri dubbi sulla, appunto, originalità del metodo, questo risolve ogni dubbio sulla effettiva natura della crisi finanziaria che attanaglia i paesi dell’Euro: è guerra!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi