cerca

Spending review e conflitto di interessi

3 Luglio 2012 alle 16:00

Il tetto alle pensioni d'oro è stato bocciato dai nuovi signori della casta, da Polillo alla Cancellieri e via dicendo. Questo sì che è il più grande conflitto d'interessi del paese. I loro stipendi e le loro pensioni dovrebbero essere sottoposti a referendum popolare. Oppure, per "par condicio" tutti i dipendenti e pensionati dovrebbero avere la stessa possibilità: gestirsi il proprio reddito. Questo per onestà, cosa che in Italia manca molto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi