cerca

Le stragi dei cristiani

3 Luglio 2012 alle 10:30

La strage di Cristiani in Africa e altrove ad opera di Mussulmani non è una novità. Dal 660 (Maometto) in poi è sempre stato così. La novità stà nel addossare la colpa ai cristiani poichè nel medioevo organizzarono (per legittima difesa) le crociate. Il colmo poi lo si raggiunge quando si verifica che i censori piu' drastici della storia cristiana sono i comunisti o laicisti, che sono i responsabili diretti delle carneficine, gulag, campi di sterminio del XX° secolo e ideatori, per soprammercato, dello sterminio per aborto. Prosit.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi