cerca

Lega: basta con gli slogan!

2 Luglio 2012 alle 14:00

Onestamente non si può dire che la Lega sia stata vittima di un incidente di percorso, perché i fatti di corruzione emersi erano diffusi e vecchi di alcuni anni. Questo ha comportato che la Lega ha perduto il copyright della legalità e della questione morale. Perciò se essa si vuole davvero riformare credo sia finito il tempo dei vecchi slogan, secondo cui i ladri esistono solo a Roma e che la Lega è stata vittima di un attacco della Magistratura. Negare l'evidenza è controproducente perché complicherebbe ancora di più il percorso in salita che attende il partito. Il silenzio su alcuni temi credo sia la scelta più opportuna che la Lega possa fare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi