cerca

L'Imu va detratta dalle imposte

2 Luglio 2012 alle 19:30

I.M.U. è l’acronimo di Imposta Municipale Unica. Ma l’ idea di creare un’unica imposta è stata presto abbandonata. E di “UNICO” è rimasto solo che la nuova imposta accorpa la vecchia Ici con l’ Irpef. Ma non sempre. Ad esempio se una seconda casa è data in affitto oltre all’ IMU bisogna comunque pagare anche l’IRPEF sui fitti incassati. La cosa non e' di poco conto se si considerano gli effetti negativi che detta doppia imposizione sta producendo sul mercato immobiliare che già si avvia verso un crollo del 20%. Il Censis prevede addirittura che i prezzi delle case, per l’introduzione dell’ IMU, potrebbero crollare fino al 50%. E’ una previsione che spero non trovi riscontro nella realtà. Sarebbe una catastrofe per la nostra economia. Basta pensare alle banche che hanno concesso mutui su immobili di valore ben più elevato. L’eccessiva imposizione sulle case induce i proprietari a non fittare oppure ad evadere. Pertanto condivido pienamente la recente proposta del presidente della Camera Gianfranco Fini sulla detraibilita' dell'imposta sulle case date in fitto. Basta a pagare le tasse sulle tasse!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi