cerca

Democrazia alla Gad Lerner

26 Giugno 2012 alle 13:00

Questo Formigoni ha stufato qualcuno ed ecco che compaiono foto, intercettazioni telefoniche, documentazioni di rapporti con privati, orrore! L'ineffabile Lerner manovrando tutto ciò all'Infedele di La7 sentenzia: "Se fosse capitato a me non avrei esitato un attimo a dimettermi, anche se poi fossi riconosciuto innocente!". E qui vale sempre quel meraviglioso e volgare detto tirato fuori da Ricucci e che vi risparmio. Alle ragionevoli giustificazioni della condotta di Formigoni, riguardo alla gestione dell'eccellente sanità pubblica operata dalla regione Lombardia, portate avanti da Oscar Giannino, il nostro paladino di lotta continua democratica è sbottato: "Ma insomma, questi qui stanno in carica ormai da quindici anni ed è ora di cambiare!". Quindi lombardi state attenti: se volete dimostrarvi veramente democratici dovrete votare come vi dice il nostro Gad paladino della scomparsa Ddr da cui ha attinto a piene mani la capacità di interessarsi della vita degli altri. Strano che un simile discorso, per par condicio, non lo abbia mai fatto per le regioni rosse che sono in mano ai suoi sodali ormai da 60 anni e più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi