cerca

Intercettazioni, minima parte di un immenso problema

23 Giugno 2012 alle 10:00

Del vicepresidente del Csm Vietti: “Il Csm invece non ha poteri disciplinari immediati e diretti”. Ma non è un organo di autogoverno di un "ordine" che non ammette alcuna interferenza esterna? Una categoria che si annette ogni competenza di interferenza contro qualsiasi persona o categoria (esclusi, solo in pratica, i sindacalisti). Ma questo Csm cosa c'è a fare? E' un difetto del legislatore? Lo solleciti. E' ammissibile un sindacato dei giudici? Peggio: lo sciopero dei giudici! In confronto l'evasione nella politica è una sciocchezza (e non mi dicano che sono cittadini come gli altri!). Ora speriamo che il governo Monti riesca a mettere mano, con l'appoggio del presidente Napolitano offeso da Di Pietro (“Il presidente della Repubblica dovrebbe sapere bene che nessuno, neppure lui è al di sopra e al di fuori della legge”), alla improcrastinabile rifondazione dell'ordinamento giudiziario: la gente vuole giustizia, non giustizialismo. Vuole magistrati responsabili o responsabilizzabili (anche con l'espulsione dalla supercasta!). E non perdiamoci dietro a piccole cose come l'appello, per il quale un intervento utile potrebbe essere la punizione (pesante) della parte e dell'avvocato (sopra tutto) che temerariamente lo abbiano proposto fidando nell'ingiustizia del sistema e nella debolezza della controparte. Quanto alle intercettazioni il migliore giornalista giudiziario (Luigi Ferrarella in “Fine pena mai”) ha dimostrato, già da più anni, che non sono troppe. E sono necessarie: non si può economizzare su un mezzo così importante, ma si dovrebbe regolamentare in modo unitario per tutto il territorio nazionale: come si è fatto per il casellario e, poi, per altre materie. E' necessario, invece, che se ne possano conoscere solo quelle parti su cui si fonda la motivazione delle sentenze e solo con la stessa. E il resto non va distrutto, come si chiede, tanto per fare baccano o mettersi al sicuro, ma conservato, viste le possibilità informatiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi