cerca

Il Foglio e Dostoevskij

22 Giugno 2012 alle 13:00

"L'uomo è un mistero" riconosce Dostoevskij a soli diciassette anni. "Occorre decifrarlo. E se ti ci vorrà tutta la vita per farlo, non dire che hai perso tempo. Io mi occupo di questo mistero perchè voglio essere un uomo". Ma l'uomo è "vasto", "troppo vasto" grida Dmitrij Karamazov... E' proprio questo il lavoro geniale del Foglio, con una profondità degna di Dostoevskij.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi