cerca

Regionalizzazione del debito

21 Giugno 2012 alle 10:30

L'analisi fatta da Zaia, governatore della Regione Veneto e una delle menti della Lega Nord, sulla "regionalizzazione del debito" è molto interessante e applicabile, se solo venisse presa nella giusta considerazione. Nonostante la crisi globale e quella che la Grecia ha finora subito in maniera esponenziale, pare che in Europa vi siano meno euroscettici di quanto si possa immaginare. E il risultato delle recenti elezioni in Grecia ne è un esempio lampante. Credere ancora nel mercato europeo, un mercato che possa competere e difendersi da quello globale, mondiale è un dato confortante che ci fa accettare il cambiamento dei tempi e la mutazione degli scenari, anche economici. Tuttavia, Zaia ci propone qualcosa di più, di non accettare tout court il modello europeo così come ci viene imposto, ma di studiarlo territorio per territorio tenendo conto della diversità oggettiva tra un popolo ed un altro. Essere uniti significa anche mantenere le proprie peculiarità. In economia per fare questo occorre applicare quella che Zaia chiama la "regionalizzazione del debito", vale a dire, una sorta di autonomia fiscale che non deve essere intesa come inconciliabile rispetto agli eurobond ed alla politica della Bce. La regionalizzazione del debito non è altro che un richiamo alla responsabilità individuale relativa a ciascuna nazione europea, "perché chi beneficia dei soldi presi a prestito non può porsi il problema di restituirli". La situazione europea molto cangiante può protrarsi nel tempo e divenire pericolosa e negativa, oppure può assumere connotati più positivi. Non possiamo saperlo né prevederlo. Pertanto, è necessario essere consapevoli che occorre fare delle scelte coraggiose, ponderate, ma che siano delle scelte. Occorre non essere passivi di fronte agli eventi. Ecco perchè la Lega propone una maggiore autonomia fiscale che non fa altro che andare poi a sfociare nel federalismo. Rafforzarsi e assumersi più responsabilità significa essere preparati ad ogni evenienza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi