cerca

Maturità, le tracce viaggiano su Internet

21 Giugno 2012 alle 14:30

Hanno provato a usare perfino codici degni dei servizi segreti per garantire la massima riservatezza sulle tracce scolastiche e sul corretto svolgimento delle prove. Il ministro Profumo, alla luce dei fatti, dovrebbe rileggere la poesia di Senghore "Potete strappare tutti i fiori della terra ma non potete impedire che arrivi la primavera". Pochi minuti dopo la consegna dei documenti, già sui siti internet specializzati erano proposte le foto delle tracce per la maturità. Un sito in particolare, offre una vacanza premio ad ogni studente che invii la foto, tramite telefonino, della traccia. Alla faccia dei controlli e dei telefonini consegnati alla commissione,i furbetti del compitino consegnano un cellulare e ne nascondo un altro, magari di tipo ultra piatto. La riprova del meccanismo perverso, sempre sui siti specializzati nel "supporto scolastico". Eccovi le soluzioni alle prove in tempi rapidissimi! Scrivo alle 11 e 35 di oggi e già almeno due siti per studenti mettono a disposizione i temi svolti sulle tracce proposte per le varie tipologie di istituti. Il paradosso, è che il tema assegnato come seconda prova al pedagogico, verte proprio sull'opportunità di apertura alle nuove forme di conoscenza o di tutelare il "sapere codificato" come obiettivo primario per la scuola. Quando si tratta di italiani, giovani o di qualsiasi età, la domanda che bisogna porsi è: la scelta di rispettare le regole, è legata all'etica o all'opportunità contingente? Nel caso della maturità, si può concludere che la maggioranza degli studenti, pur avendo possibilità alternative, ha scelto la via della legalità, senza aiutini né trucchi o inganni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi