cerca

Ne sentivamo la mancanza

19 Giugno 2012 alle 18:00

Finalmente il Pm di Milano De Pasquale ha preso il coraggio a due mani ed ha chiesto per Silvio Berlusconi, e chi sennò, una bella condanna di 3 anni ed 8 mesi. Per le solite storie. Ma a Milano, oltre che Berlusconi, hanno altri possibili imputati? Credo di no. O, per gli altri processi ed inchieste, riescono a mantenere un silenzio assoluto. Dio illumini la nostra Magistratura. In nome e per conto del popolo italiano stanno verificandosi cose turche. Al mafioso colpevole e della strage di Capaci e di altri quattro delitti, sono stati infatti comminati diversi ergastoli, ma per un gip di Roma può uscire dal 41 bis. Buona condotta, ravvedimento, pentitismo? Mah. Purtroppo ho perso la memoria sulle enormi ed importanti inchieste del Pm Woodcock. Da Finmeccanica a Lavitola e, forse, passando per il Vaticano. Romanzi tipo Balzac, Hugo, ecc. Andranno a finire nel niente solito. Ma il Csm esiste solo per riunirsi e beatificarsi o anche per vigilare sulle azioni della magistratura? Urge decidere. Prima o poi anche Berlusconi non sarà più imputato. Cosa succederà allora?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi