cerca

Harry Potter e la Lega

19 Giugno 2012 alle 19:30

Mi sono sempre chiesto perché la lega abbia puntato sui celti, popolo scomparso da tempo immemore, che nessuno conosceva nemmeno in Lombardia e che non ha lasciato praticamente traccia (preciso che i Longobardi erano germani, non celti). Guardando Harry Potter ho infine capito! Rispetto a tutti gli altri popoli antichi, inclusi greci e romani, la mitologia celtica è l’unica ad essere viva, e continua a produrre: da Mago Merlino a Asterix e Obelix, da Harry Potter al Signore degli anelli. E’ un regalo che arriva tutto dell’estero, è molto ben confezionato, per la Lega è assolutamente gratis, e soprattutto piace molto al grande pubblico. Così il Bossi si è inventato non storico, nessuno infatti conosce nulla dei celti nemmeno oggi, ma grande druido con l’ampolla della acqua in mano!! Semplice operazione di marketing!! Fatto il prodotto poi l’ha venduto per congruo prezzo a Berlusconi che, con i soldi dello Stato, l'ha felicemente acquistato!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi