cerca

Do ut des

19 Giugno 2012 alle 14:00

Il governo ne esce con un messaggio che vorrei fosse solo una battuta ma purtroppo è il risultato del suo vuoto, del suo essere un governo a tavolino che non conosce assolutamente gli italiani. Mi piacerebbe ricevere lezioni di bon ton e di serietà - come nel caso specifico in cui ci viene consigliato di non fare ferie quest'estate - da un governo e da politici che dessero a loro volta il buon esempio e che prima di tutto cercassero di risparmiare e far risparmiare all'Italia tagliando sprechi e privilegi. Tale buon esempio non ci viene dato. Pertanto gli italiani, che sovente dovrebbero essere ripresi nel loro modo di comportarsi, sarebbero pregati di non seguire più i dettami del governo e di ragionare con la propria testa lontana mille e miglia da un governo finto e privo di umanità. Do ut des, sacrificio per sacrificio. Senza questo non si può discutere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi