cerca

Europa unita

18 Giugno 2012 alle 14:00

L'Italia, purtroppo, era e rimane una mera espressione geografica. L'Europa, però, dopo la titanica esperienza dell'impero romano e i vani tentativi mediovali, rimane una utopia irrealizzabile. Dove sono finiti i Padri del progetto Europa che auspicarono una Patria comune per allontanare gli attriti secolari e i draghi della guerra? A Bruxelles non riposano le ceneri di Schumann, De Gasperi e Adenauer. Ormai a palazzo Barleymont troviamo solo una marea di grand-commis allettati da grosse prebende e privilegi. A Berlino una casalinga con arie da Matrioshka per l'intera Europa. Forse aveva ragione De Gaulle: nell'Europa della piccole patrie ogni paese pensa solo a curare il proprio orto!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi