cerca

Il populismo di Grillo

12 Giugno 2012 alle 17:00

Grillo attacca tutto e tutti e spesso lo fa con i toni che sappiamo. Ma ho notato che, tutte le volte che qualcuno cerca di contraddirlo, si difende in modo sgarbato ed aggressivo. Penso che proprio in questo atteggiamento risieda la verità del suo movimento, che, come tutti i movimenti populisti, non coltivano il dubbio e non ammettono il dialogo. Oscar Wilde diceva che per mettere alla prova la verità bisogna immaginarla su una corda tesa, come nella posizione di un acrobata, perché solo allora è nella condizione migliore di essere giudicata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi