cerca

Battaglie inutili

12 Giugno 2012 alle 10:30

Sembra che le future "battaglie" in Parlamento per Bersani e Vendola saranno le solite: legalizzare le coppie omosessuali, divorzio breve, testamento biologico. E solo per equipararci ad altri stati europei. Perchè non "battagliare" per la famiglia, tante delle quali faticano a vivere ? Da una ricerca su dati statistici già esistenti emerge soprattutto che le famiglie stabili con due o più figli sono le più felici e le più pro-sociali perché danno un contributo e un beneficio maggiore alla società. Da una ricerca di Pierpaolo Donati dell’Università di Bologna, su un campione rappresentativo di popolazione italiana in età compresa tra i 30 e i 55 anni, è sconfessata la tesi di chi sostiene che le famiglie tradizionali stanno diminuendo o scomparendo. La famiglia normo-costituita (padre, madre, figli) è un’istituzione del futuro e non del passato e diventa sempre più decisiva per la qualità di vita delle persone, degli individui e della società. Più ci allontaniamo dalla famiglia normo-costituita, più peggiorano le condizioni di vita delle persone. Chi ha veramante dei diritti, oggi sempre più umiliati, è la famiglia, quella che la Costituzione ha saggiamente sancito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi