cerca

Una guerra? Tanti morti. Stop

11 Giugno 2012 alle 19:30

Che cosa succederebbe? Non molto, come nel 1946 subito dopo la guerra. La gente è stanca, spesso affamata: le guerre partono se si ha la pancia piena, altrimenti sono rivolte. Ma rivolte contro chi? C'era la lira, poi venne l'euro. Senza più euro ci sarà chi suggerirà il nome per una nuova moneta. E la giostra riprenderà i suoi giri, cigolando pietosamente. E' cosi', in Italia, da Romolo e Remo...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi