cerca

Manie suicide dell'euro sbandato

11 Giugno 2012 alle 17:00

I consigli sperticati che si offrono al governo Monti, che naviga sulle secche pericolose della Valona finanziaria, sembrano il coro cacofonico di lupi di mare e non marinai d’acqua dolce dei quali, il nocchiero Mario Monti, era il capo ciurma severissimo che bacchettava le manovre insensate del timoniere Tremonti, “volpe di mare” agli ordini del Cavaliere. Alesina Alberto e Giavazzi Francesco, non perdono occasione per mandarla a dire a Monti (William Bligh), capitano del Bounty, che trasportava in Giamaica piante dell’albero del pane, sperando che fornissero una “farina commestibile” a poco prezzo per alimentare gli schiavi giamaicani. Alberto e Francesco sono come Christian Fletcher che si ammutina allo spietato William. Bligh è un ambizioso (promosso ad honorem dall’ammiraglio) che vuole impressionare la storia che ne parlerà di lui come di un Quintino Sella del 22esimo secolo. Il conflitto è tutto qui, da terra c’è sempre qualcuno che sa come dover manovrare per non insabbiarsi a Valona come la San Giorgio accorsa in Albania a far bella figura di sé. Sulla tolda traballante di una nave che affronta i marosi della tempesta, diviene più complicato governare la rotta che si sarebbe dovuta tenere quando i piedi pestavano la terra asciutta. Però, per incentivare la gioventù a far meglio con gli studi onerosi, sarebbe opportuno che venisse detassata l’iscrizione regolare dei giovani studenti in cerca di lavoro specializzato e futuro radioso. Man mano che i giovani studenti abbandonano gli studi, non si verifica ugualmente una perdita del gettito tassatorio e una perdita di cultura lavoratrice? Certo che sì, ma se da terra il fenomeno appare evidente, sulla nave si confonde con il moto dell’onda tempestosa. Gli ammutinati della “Bocconi” son pronti a far sbarcare il professor Mario colpevole d’aver millantato l’impossibile. In tutta confidenza vorrei chiedere ai fedifraghi “Bruti” della Bocconi: “usque tandem”?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi