cerca

Poteri forti e gran finale

8 Giugno 2012 alle 10:00

Insomma, Monti dice di non essere più gradito dai poteri forti. Una volta di più mi pongo la domanda che mi ronza in testa da qualche giorno: come mai (in questa che formalmente è una democrazia parlamentare), visto che il premier comincia a essere un pochino sgradito ai padroni del vapore, non è ancora intervenuto il tradizionale e sostanziale mezzo con cui i governi vengono di norma sfiduciati e mandati a casa in Italia, ossia l’avviso di garanzia (preferibilmente “a mezzo stampa”) al presidente del Consiglio da parte di qualche sperduta Procura della Repubblica? Credo che non tarderà molto ad arrivare...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi