cerca

La politica giusta

5 Giugno 2012 alle 10:30

Per ottenere, mantenere e migliorare la qualità della vita di tutti in tranquillità, è indispensabile un' enorme sensibilità umana e sociale da parte di tutti, e soprattutto è indispensabile che gli architetti, gli ingegneri, i geometri, geologi , ed i politici, tutti uniti ed abilmente coordinati, abbiano le competenze adeguate e sappiano orientare anche le possibilità ed esigenze del committente, (pubblico e/o privato nel rispetto degli interessi pubblici). Se questa è sensibilità politica, ben venga la politica! Sfocerebbe nell'Arte! Con la A maiuscola! E' logico che i committenti, gli armatori, esercenti ed utenti compresi debbano tutti andare d'accordo ed i loro interessi debbano essere soddisfatti. Questa è politica giusta! Ma ovunque è difficile da realizzare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi