cerca

Malmade in Italy

1 Giugno 2012 alle 06:30

Se proprio si volesse semplificare e trovare l'arché dell'attuale stato delle cose italiane, perché non pensare alla diffusa mancanza di qualità che pervade e incombe su tutte le attività in modo trasversale? Qualità dei servizi erogati, qualità delle prestazioni dei professionisti, qualità dell'istruzione, qualità della formazione, qualità di imprese e personale attivo, qualità della buona fede di certa stampa e certa magistratura. Qualità dei politici e del loro senso dello stato. Qualità dei cittadini e loro percezione dello spirito nazionale. Si dica senza false ipocrisie che la qualità è una caratteristica elitaria. E si dica anche che 60 milioni di abitanti che galleggiano nella scarsa qualità non possono che esprimere a loro volta altrettanto poca eccellenza. Prada, la Ferrari e Leonardo Del Vecchio non bastano più. Qualcuno lo dica al presidente Napolitano e ai suoi tecnici sobri e di scarsa qualità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi