cerca

La coscienza vale due centesimi

31 Maggio 2012 alle 09:30

Il governo ha "lavato" la propria coscienza con soli due centesimi, tanto è l'aumento della benzina. E' facile mettere le mani nelle tasche degli automobilisti, metterle in quelle dei politici, delle banche, dei potenti di turno è pericoloso se non si vuole rischiare di perdere la loro "amicizia" di oggi e di... domani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi