cerca

Presagi

29 Maggio 2012 alle 21:45

Sono ormai trascorsi parecchi giorni dal vile attentato alla scuola di Brindisi. Dell'attentatore (supposto?) abbiamo visto le foto, il film, conosciamo il suo viso, com'era vestito, sembra quasi incredibile che la polizia, gli investigatori e i magistrati non siano ancora riusciti a sapere chi è. Non vorrei finisse come molte altre stragi, di cui ancora parla il Presidente Napolitano, che a distanza di oltre 30 anni sono ancora in attesa di un colpevole.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi