cerca

L'"underworld" calcistico

29 Maggio 2012 alle 12:00

Ritorna a galla il mondo meschino del calcioscommesse. Ritorna perché non è mai tramontato da quando sono comparsi i primi indagati, allenatori, calciatori e neppure dirigenti come qualcuno si sarebbe aspettato o avrebbe auspicato. Qui si tratta di un mondaccio sempre più dilagante che se non viene depurato diventerà un'altra bruttura del nostro secolo. Il dramma nel dramma è che tale mondo coinvolge in modo particolare i giovani - per la maggior parte appassionati di calcio - e pensando alla loro educazione già difficile da impartire ogni sforzo diviene sempre più complesso. Tuttavia, come in tutti gli ambiti, seguendo rigore logico e soprattutto morale, non bisogna né fregarsene né considerare questa realtà non alla nostra portata. Qualcosa dobbiamo fare tutti per capire cosa avviene nel sottomondo del calcioscommesse. Notizia recente è che, a parte Mauri e Milanetto che sono stati addirittura arrestati, l'allenatore Conte della Juventus e i calciatori Criscito e Bonucci - entrambi giocatori della nazionale di Prandelli - sono stati ufficialmente indagati dalla Procura di Cremona per l'inchiesta sul calcioscommesse. Gli indagati devono rispondere dei reati ad associazione a delinquere finalizzata alla truffa e alla frode sportiva in quanto farebbero parte di un'organizzazione transnazionale dedita alle combine degli incontri di calcio. In pratica, in cambio di denaro sostanzioso, gli arrestati e indagati in questione sarebbero stati disposti a combinare gli incontri delle proprie squadre. Il tutto sarebbe stato premeditato e organizzato capillarmente durante parecchi incontri privati. Pare che inquirenti ed investigatori della polizia abbiano tra le mani bombe certe pronte ad esplodere. Mi domando solo una cosa, magari ingenuamente: come mai uno scandalo di questo tenore scoppia o viene fatto scoppiare proprio a ridosso degli europei di calcio e in un momento delicato per le scelte di formazione che il ct Prandelli deve assumere per la sua nazionale?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi