cerca

Costruir su macerie

29 Maggio 2012 alle 07:00

Il Pdl versa in una crisi profondissima, forse irreversibile, ed i suoi leader cosa fanno? La prendono alla larga e propongono la repubblica presidenziale con l’elezione diretta a doppio turno del Capo dello Stato. Proposta giusta e condivisibile ma in un momento come questo scarsamente credibile. Il Pdl deve fare una sola cosa : liberarsi definitivamente della vecchia leadership e riproporre un nuovo programma per il polo moderato, mettendo eventualmente in conto anche il fatto di passare la prossima legislatura all’opposizione. Questo è l’unico modo per liberarsi dalle macerie sotto cui oggi esso è sepolto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi