cerca

Morale eugenetica

28 Maggio 2012 alle 18:30

Sam Harris nel suo saggio dal titolo “Il paesaggio morale. Come la scienza determina i valori umani", sostiene che il “bene”, cioè il fine della morale, è non avere malattie e campare fino a ottant’anni senza acciacchi. Domandina che vorrei porgli: quale ricerca sul miglioramento fisiologico dell’uomo, perciò secondo lui volta al bene, può ritenersi più scientifica di quella eugenetica?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi