cerca

Il vangelo di Don Gallo

21 Maggio 2012 alle 23:29

A Cavriago (Reggio Emilia) il 18 maggio don Gallo durante una delle sue tante conferenze nella nostra terra ha detto che "la Chiesa è misogina e sessuofobica" e che "il suo (di Don Gallo) vangelo è quello di De Andrè" . Ovviamente si tratta solo di opinioni personali e soggettive. In tutto il mondo la Chiesa onora, venera ed ama la donna Vergine Maria come nessuno potrebbe fare. Senza parlare delle donne "dottore" della Chiesa, l'ultima delle quali sarà presto la filosofa tedesca Edith Stein, morta nelle camere a gas naziste. Inoltre non c'è gruppo parrocchiale o di catechismo che non affronti con serietà la questione della sessualità. De Andrè sarà un poeta ed un artista ma il Vangelo... è un altro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi