cerca

Suicidio del Pdl

19 Maggio 2012 alle 07:00

Ogni giorno viene riportato dai giornali che il Pdl è l'unico partito a non votare la legge sul falso in bilancio. Dando ad intendere che molti parlamentari, o comunque eletti nel Pdl, sarebbero a rischio di galera se la legge venisse votata. Se cosi fosse capisco perchè i capi di quel partito non vogliono le elezioni ad ottobre, infatti certificherebbero la loro fine politica, in quanto nessuno più si fiderebbe a dare il proprio voto ad imbroglioni patentati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi